(CRSP/02/0600) – Seo Tag Title: Salernitana, mister Breda molto concentrato in vista del Pergocrema – Si attendeva uno sfoltimento dei ranghi nel corso dell’ultima sessione di calciomercato


Foto inedite di Salerno e Provincia



Mappe, Meteo,Webcam Province e Regioni italiane


       


Meteo Salerno – Servizio meteorologico offerto da MeteoWebcam

       Mimmo Scafuri

Salernitana 1919

Si attendeva uno sfoltimento dei ranghi nel corso dell’ultima sessione di calciomercato, invece sono arrivati altri sette volti nuovi e sono andati via i soli Merino, Pestrin ed Enrico Pepe, di conseguenza il “povero” Breda si trova con un vero e proprio esercito di otre trenta uomini e neanche “tutti insieme appassionatamente”. Ebbene sì, pur volendo parafrasare il titolo del noto film musicale diretto da Robert Wise, non è affatto possibile perché ci sono tantissimi scontenti e qualcuno, vedi Montervino, non le ha mandate a dire ed ha pronunciato frasi sibilline, soprattutto per la questione – stipendi, non a caso ha usato il condizionale del verbo pagare, insomma una grande ammucchiata con grande insofferenza del tecnico granata, costretto a lavorare non serenamente. Il Ds Salerno ha fatto il possibile per sfoltire la rosa, ma aldilà dell’arcinota posizione dei senatori per il loro alto ingaggio, non ha trovato acquirenti anche per gli altri calciatori cedibili, sia per il netto rifiuto di moltissimi atleti a trasferirsi a Salerno, sia per la mancanza di solidità economica degli altri clubs, vedi il Cosenza per Tricarico, una situazione, comunque, che accumuna tutto il calcio, soprattutto quello di terza serie e che va gestito nel migliore dei modi. Per fortuna che la domenica si gioca e lo sport più bello del mondo si riappropria della propria essenza, ritornano le emozioni forti e si dimenticano tutte le problematiche che affliggono questo variegato mondo, il tutto in soli 90 minuti e con un seguito che non ha eguali in altre discipline sportive. A conferma di ciò l’impegno di Breda ed i suoi ragazzi, in vista della gara interna di domenica all’Arechi contro il Pergocrema, un avversario sicuramente alla portata di Fava e compagni, al patto, però, che venga affrontato con la dovuta concentrazione e con la consapevolezza di poter portare via l’intera posta in palio, lottando,però, con il coltello fra i denti. La squadra lombarda, tra l’altro, non sta attraversando un buon periodo di forma, tanto che la dirigenza è corsa ai ripari nel recente calciomercato mettendo disposizione del tecnico Maurizi un terzino Canzian, un centrocampista, Criaco ed un attaccante, Marconi, con lo scopo precipuo di dare più consistenza e compattezza alla formazione titolare. Per quanto riguarda la Salernitana la mini serie positiva di risultati ha destato un po’ di entusiasmo nell’assopito pubblico granata, diviso ancora tra falchi e colombe, non a caso c’è curiosità per la gara di domenica circa la presenza o meno sugli spalti dell’Arechi, anche se alla fine l’amore verso la propria squadra potrebbe far superare tutte le contrarietà nei confronti della società. Chi, invece, è intenzionato ad allungare la serie positiva è mister Breda, che dopo aver cambiato modulo e formazione, appare convinto di poter continuare a fare bene, potendo contare su un’ampia rosa, ma soprattutto su calciatori motivatissimi e disposti a lottare fino all’ultima goccia di sudore per la mitica casacca granata… e di questi tempi non è poco!!!

Seo Article in Traslation in English


We waited a thinning of the ranks during the last session of transfers, instead of seven new faces have arrived and are left alone Merino, Pestrin and Enrico Pepe, so the “poor” Breda is a veritable army of thirty men and bottle even “The Sound of Music.” Yes, even wanting to paraphrase the title of the famous musical film directed by Robert Wise, it is not possible because there are so many disgruntled people, see Montervino, has not sent word and gives cryptic sentences, especially for the issue – salaries not by chance used the conditional tense of the verb to pay, in short, a great crowded with great impatience of technical grenade, not forced to work peacefully. The Ds Salerno has done everything possible to prune the rose, but beyond dell’arcinota position of the senators for their high engagement, did not find buyers for the other transfer list, and for the refusal of many athletes to move to Salerno, is the lack of financial viability of the other clubs, see Cosenza Tricarico, a situation, however, that toghether all the football, especially the third set and must be managed in the best way. Luckily on Sunday and played the most beautiful sport in the world regains its essence, they return the excitement and forget all the problems that plague this diverse world, all in just 90 minutes with a following like no other in other sports. To confirm this commitment to Breda and her children, ahead of Sunday’s home game against all’Arechi Pergocrema, certainly within the reach of an opponent Fava and his companions, to the pact, however, to be dealt with due concentration and the confidence to carry off the entire stake, fighting, however, with the knife between his teeth. The team Lombard, among other things, not going through a good period of form, so that the leadership is running for cover in the recent transfer market by making available technical Maurizi Canzian a back, a midfielder and a striker Criaco, Marconi, with the main purpose is to give more consistency and firmness to the starting lineup. As for the mini series Salernitana the positive results has caused a bit ‘of public enthusiasm nell’assopito grenade, still divided between hawks and doves, not surprisingly there is curiosity about the race on Sunday about the presence or absence in the stands dell’Arechi, although eventually the love of their team could overcome all the opposition against the company. But the one who is willing to stretch his streak is Mr. Breda, that after changing form and training, is confident that it can continue to do well, relying on wide range, but above all players motivated and willing to fight until the last drop of sweat to the legendary shell jacket … and these days is no small thing!!!

© Mimmo Scafuri, Salerno 3 febbraio 2011


Foto inedite di Salerno e Provincia



Seo Tag Video: Storie di Pane e di Grano di Piero Cannizzaro



Santa Barbara è un piccolo, antico e grazioso paese del Cilento di mille abitanti, frazione di Ceraso in provincia di Salerno. E’ situato nella parte meridionale della Campania nel cuore del Cilento. Nel 2005 s’è celebrato il millenario della sua fondazione. La sua posizione è quanto di meglio possa immaginare chi ama la natura. E’ situato in una piccola e verdissima conca, ricca di di ogni genere di piante, dove viti, fichi, querce, castani ed ulivi la fanno da padrone … e le macchie, odorose d’ogni aroma e frutti selvatici, sembrano volersi occupare di ogni palmo di terreno, qua e là, ancora rimasto incolto di leonardo4648 – Sito di YouTube


Articolo postato da Mimmo Scafuri sul blog di sportcinema.it nella categoria: Cronache sportive della Salernitana e dello sport – Salerno, lì 3 febbraio 2011 (Italy) – http://www.sportcinema.it


(CRSP/02/0600) – Seo Tag Title: Salernitana, mister Breda molto concentrato in vista del Pergocrema – Si attendeva uno sfoltimento dei ranghi nel corso dell’ultima sessione di calciomercatoultima modifica: 2011-02-03T12:45:18+00:00da airone2124
Reposta per primo quest’articolo

Lascia un commento